Fare Lazio

​INTERVENTI AGEVOLATIVI

Per lo sviluppo delle piccole e medie imprese del Lazio

EMERGENZA COVID-19 - IL PIANO PRONTO CASSA

Dalla Regione Lazio una prima risposta alle difficoltà economiche causate dall'emergenza Coronavirus per sostenere la liquidità e l'accesso al credito di imprese liberi professionisti, con modalità di partecipazione e adempimenti semplificati.

10.000 € DI FINANZIAMENTO A TASSO ZERO per le imprese fino a 9 dipendenti e le partite IVA.

Liquidità immediata e 5 anni per la restituzione, che partirà solo dal secondo anno.

Con la DGR n. 142 del 2 aprile 2020 viene attivata una nuova Sezione del Fondo Rotativo Piccolo Credito, nell'ambito del Fondo di Fondi FARE Lazio (POR FESR Lazio 2014-2020), gestito dal RTI composto da Artigiancassa e Mediocredito Centrale, con l'obiettivo di erogare prestiti alle imprese danneggiate dall'epidemia di COVID-19. La dotazione dell'Avviso è di 51,61 milioni di euro.

A CHI È RIVOLTO

micro, piccole e medie imprese (MPMI) fino a nove dipendenti, inclusi i iberi professionisti, i consorzi e le reti di impresa, la cui attività imprenditoriale è stata danneggiata dall'emergenza COVID-19 e che hanno un fabbisogno di liquidità pari ad almeno 10.000 euro in conseguenza dei danni subiti.

Possono presentare domanda le MPMI fino a nove dipendenti:

  • con sede operativa nel Lazio
  • costituite entro l'8 marzo 2020
  • operanti in tutti i settori, ad esclusione di quelli considerati "non etici" e fuori campo di applicazione del Regolamento UE 1407/2013 "de minimis"

Sono previste modalità semplificate (autocertificazione) per l'accertamento dei requisiti

Non è necessario allegare alla domanda i bilanci né i dati contabili.

CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO

  • importo: 10 mila euro
  • durata: da 1 a 5 anni
  • preammortamento: 12 mesi (solo per finanziamenti con durata di almeno 24 mesi)
  • tasso di interesse: zero
  • rimborso rata: mensile costante posticipata
  • nessuna spesa da rendicontare

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Esclusivamente tramite il portale farelazio.it:

  1. registrazione utente: già operativa
  2. compilazione e sottoscrizione del modulo di domanda: dalle ore 10 del 10 aprile
  3. protocollazione della domanda, valida per l'ordine cronologico: dalle ore 10 del 20 aprile 2020

 

Si ricorda ancora che farelazio.it è l'unico canale ufficiale deputato alla gestione del Fondo Rotativo Piccolo Credito e alle altre misure finanziate attraverso i fondi del POR FESR Lazio per l'accesso al credito e alle garanzie per imprese e liberi professionisti.

 

LE ALTRE MISURE DI FARE LAZIO

Il 29 maggio 2017 tra Lazio Innova e il Raggruppamento Temporaneo d’Imprese (RTI) aggiudicatario della gara europea, formato da Artigiancassa e Banca del Mezzogiorno – Medio Credito Centrale è stato siglato il contratto per l’affidamento della gestione dei nuovi bandi della Regione Lazio, volti a favorire l’accesso al credito delle imprese del territorio.

L’accordo prevede l’affidamento al Rti degli strumenti finanziari emessi a favore delle piccole e medie imprese del Lazio.

Tali strumenti sono veicolati sulla nuova piattaforma telematica “www.farelazio.it” dove è possibile acquisire tutte le informazioni necessarie e, nel contempo, presentare domanda per accedere ai bandi che in itinere saranno emanati.

In particolare, gli interventi regionali sono 4:

- Il Fondo Rotativo per il Piccolo Credito è rivolto alle piccole e medie imprese e consente di ottenere prestiti di importo compreso fra 10 mila e 50 mila euro a tasso zero;

- Il Fondo di Riassicurazione sostiene le piccole e medie imprese, offrendo una riassicurazione ai confidi che erogano garanzie al credito per finanziamenti alle imprese, riducendo in tal modo il costo sostenuto dalle stesse per l’ottenimento della garanzia;

- Il Voucher di Garanzia, rivolto alle piccole e medie imprese, offre un contributo a riduzione del costo della garanzia ottenuta a sostegno dell’accesso al credito;

- La Garanzia Equity ha lo scopo di rafforzare la struttura patrimoniale delle piccole e medie imprese e si rivolge ai soci, futuri o già esistenti, che apportano nuovo capitale, offrendo loro una compartecipazione al rischio di impresa.

   Per maggiori info contattaci