Umbria Innova

Interventi per la competitività delle pmi e lo sviluppo delle piccole e medie imprese nella regione Umbria

Il 29 giugno 2018 presso la sede della Regione Umbria il RTI, costituito da Gepafin SpA e Artigiancassa, ha sottoscritto con l'Amministrazione regionale la Convenzione per la gestione delle agevolazioni a favore delle PMI previste dal Por FESR Regione Umbria 2014-2020.

L'accordo prevede l'affidamento al Rti degli strumenti finanziari emessi a favore delle piccole e medie imprese umbre.

Tali strumenti sono veicolati sulla nuova piattaforma telematica "www.umbriainnova.it" dove è possibile acquisire tutte le informazioni necessarie e, nel contempo, presentare domanda per accedere ai bandi che in itinere saranno emanati.

In particolare, gli interventi regionali sono:

GARANZIE:

  • Garanzia per il rischio di insolvenza su finanziamenti, a sostegno dell'accesso al credito delle PMI con sede ubicata nella Regione Umbria. L'intervento consiste nella concessione di garanzie dirette a prima richiesta pari al 50% del finanziamento rilasciate a titolo gratuito al soggetto finanziatore convenzionato.
  • Garanzia per il rischio di insolvenza su finanziamenti assistita da controgaranzia del fondo di garanzia pmi, a sostegno dell'accesso al credito delle PMI con sede ubicata nella Regione Umbria. L'intervento consiste nella concessione di garanzie dirette a prima richiesta in misura pari all'80% del finanziamento, rilasciate a titolo gratuito al soggetto finanziatore convenzionato nel caso in cui l'importo sia controgarantito dal Fondo di Garanzia per le PMI L.662/96.
  • Fondo di riassicurazione, a sostegno delle PMI umbre, offre una riassicurazione ai Confidi convenzionati con l'RTI Gestore del Fondo PMI che erogano garanzie al credito per finanziamenti alle stesse imprese. L'agevolazione consiste nella riassicurazione fino all'80% della garanzia confidi in caso di garanzia a prima richiesta e fino al 50% della garanzia confidi in caso di garanzia sussidiaria.

SOSTEGNO AL CAPITALE DI RISCHIO:

  • Acquisizione di partecipazioni di minoranza a tempo determinato, da parte di PMI società di capitali, in una società di capitali vincolata alla realizzazione di un programma di investimento ovvero di un piano di sviluppo

            -Importo partecipazione: min € 100.000 - max € 1.500.000

            -Partecipazione max 49%

            -Durata: min 3 anni - max 10 anni

            -Data ultimazione investimento: non antecedente alla data di domanda e non successivo al 31/12/2023

  • Anticipazione a soci per aumento del capitale sociale, finalizzato all'acquisto di partecipazioni di PMI costituite nella forma di società di capitali per Persone fisiche o società possedute a maggioranza da persone fisiche

            -Importo partecipazione: min € 100.000 - max € 1.500.000

           -Partecipazione max 50% dell'aumento di capitale sociale sottoscritto dal richiedente

           -Durata: min 3 anni - max 10 anni

  • Prestito obbligazionario convertibile concesso a PMI nella forma di società di capitali a fronte dell'emissione di obbligazioni convertibili in azioni della stessa società emittente vincolato alla realizzazione di un programma di investimento ovvero un piano di sviluppo. L'intervento dovrà necessariamente comprendere una quota di cofinanziamento di un investitore privato indipendente almeno pari al 50%.

             -Importo min € 100.000 - max € 1.500.000

             -Percentuale max di prestito obbligazionario convertibile: 49% del capitale sociale post conversione

            -Durata: min 3 anni - max 10 anni

            -Data ultimazione investimento: non antecedente alla data di domanda e non successivo al 31/12/2023

  • Prestito partecipativo anche nella forma di prestito partecipativo subordinato, destinato a PMI nella forma giuridica di società di capitali assistito o meno da garanzie collaterali vincolato alla realizzazione di un programma di investimento ovvero un piano di sviluppo.  L'intervento dovrà necessariamente comprendere una quota di cofinanziamento di un investitore privato indipendente almeno pari al 50%.

            -Importo min € 100.000 - max € 1.500.000

            -Durata: min 3 anni - max 10 anni

 Per maggiori info "contattaci"  al sito  http://www.umbriainnova.it/