Modello 231/01

​Modello di organizzazione gestione e controllo

 

In data 8 giugno 2001 è stato emanato – in esecuzione della delega di cui all'art.11 della legge 29 settembre 2000 n. 300 – il Decreto legislativo n.231  del 2001, entrato in vigore il 4 luglio successivo, che ha adeguato la legislazione domestica in materia di responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica (enti).

Il Legislatore ha stabilito che la responsabilità amministrativa non sussiste qualora l'ente abbia predisposto al proprio interno un idoneo Modello Organizzativo e Gestionale (cosiddetto MOG) finalizzato alla prevenzione delle fattispecie criminose previste dal Decreto, lo abbia efficacemente attuato, prima della commissione del fatto, e ne abbia costantemente controllato l'applicazione, introducendo anche un sistema disciplinare idoneo a sanzionare il mancato rispetto dei dettati del Modello stesso.

A tal proposito, Artigiancassa S.p.A. ha adottato (ed aggiorna costantemente per adeguarlo alle modifiche della normativa interna ed esterna ed alle modifiche organizzative) un proprio modello di Organizzazione Gestione e Controllo, il cui scopo è la predisposizione di un sistema strutturato ed organico di procedure ed attività di controllo (preventivo ed ex post) per la consapevole gestione del rischio di commissione dei reati, mediante l'individuazione delle attività sensibili e la loro conseguente proceduralizzazione.

Sempre a norma del citato D.Lgs. 231/01, è stato inoltre costituito l'Organismo di Vigilanza di Artigiancassa S.p.A. (cosiddetto OdV), con il compito di vigilare sul funzionamento e l'osservanza del Modello e sul suo aggiornamento, improntando la propria azione sulla base di principi di autonomia ed indipendenza.

L'OdV è inoltre il destinatario delle segnalazioni, da chiunque predisposte (personale, agenti, fornitori, clienti, ecc.), relative ad eventuali violazioni o sospetto di violazione del Codice Etico e/o del MOG ex D.lgs.231/01.

I canali di comunicazione che possono essere utilizzati per l'invio di segnalazioni sono:

 Posta tradizionale, al seguente indirizzo:

 "Organismo di Vigilanza ex D.Lgs. 231/01

c/o  Affari generali

Via  Cristoforo Colombo 283/A 00147Roma"

Posta elettronica, al seguente indirizzo e-mail:

 artigiancassaodv@artigiancassa.it